Controlli

Controlli

Soluzioni innovative per la supervisione, il monitoraggio remoto, il servizio e la manutenzione preventiva. Sistemi di ottimizzazione per la gestione intelligente. Controllori di gruppo specializzati. Interfacce di controllo per smartphone e tablet.

CLIMAPRO+
IDRORELAX
MANAGER3000+

LA 2A GENERAZIONE DELL’INNOVATIVO SISTEMA DI OTTIMIZZAZIONE DI CENTRALE

Il nuovo ClimaPRO+ è la soluzione innovativa per l'ottimizzazione di qualsiasi impianto idronico centralizzato per applicazioni comfort, di processo e per centri di elaborazione dati. Negli edifici commerciali, i sistemi HVAC rappresentano oltre la metà del consumo totale di energia, dove oltre il 30% del consumo proviene dalla centrale.

ClimaPRO+ rivoluziona il modo di gestire gli impianti HVAC ed introduce un nuovo approccio: un avanzato sistema di ottimizzazione interamente orientato ad ottenere la massima efficienza e mantenere il valore degli investimenti nel tempo.

ClimaPRO+ control
INCREMENTO DEL VALORE DELLA PROPRIETÀ

Nuovi standard relativi alla certificazione energetica degli edifici incrementa la complessità degli impianti e impone nuovi paradigmi progettuali.
Grazie ad un sistema avanzato di gestione che permette all’impianto di lavorare sempre a regime di massima efficienza, ClimaPRO+ incrementa il punteggio ottenibile secondo i principali protocolli di certificazione energetica.

RIDOTTI COSTI DI GESTIONE

ClimaPRO+ utilizza logiche di manutenzione preventiva e un avanzato sistema di indagine e diagnostica.
Grazie ad un’accessibilità semplificata alle variabili ambiente e ai parametri operativi, ClimaPRO+ monitora in tempo reale il funzionamento delle unità e traduce in maniera chiara e intuitiva i dati rilevati sul campo, prevenendo per tempo eventuali decadimenti operativi.

MIGLIORE AFFIDABILITA’ IN APPLICAZIONI CRITICHE

ClimaPRO+ controlla in modo affidabile la centrale termofrigorifera prevenendo eventuali situazioni di fermo impianto.
Questa capacità rende ClimaPRO+ la soluzione perfetta per applicazioni di processo industriale e data center in cui la produzione del freddo deve essere garantita in modo continuativo senza interruzioni.

CONTROLLO OTTIMIZZATO

Impianti sempre più complessi necessitano di un controllo dedicato ad ogni singola unità coinvolta nella produzione di energia termofrigorifera.
ClimaPRO+ regola tutte le risorse del circuito primario e secondario in maniera ottimizzata assicurando un risparmio energetico fino al 40% rispetto a tradizionali impianti controllati manualmente.

Brochure

Download brochure ClimaPro+

ClimaPro migliora le performance energetiche degli edifici

Video

Video ClimaPro

Scopri come funziona!

Projects

Naviga i progetti

e i tanti casi di successo!

ClimaPro+

Conosci da vicino

ClimaPro migliora le performance energetiche degli edifici

ClimaPRO+ rappresenta il migliore investimento per sfruttare il potenziale di risparmio energetico ottenibile da una gestione intelligente della plant room, abbattendo di fatto i costi operativi di gestione. Per maggiori informazioni:


Nome*
Cognome*
E-Mail*
Azienda
Città*
Nazione*
Segment*
Richieste*
* Dichiaro di aver preso visione dell'informativa per il trattamento dei dati personali di Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.
(*) Campi obbligatori

Idrorelax

Idrorelax control

IDRORELAX è un sistema centralizzato di supervisione e controllo per impianti residenziali idronici composti da terminali e unità Mitsubishi Electric.

Consente di collegare fino a 224 dispositivi fra terminali idronici, chiller e pompe di calore, accentrandone il controllo. Accedendo ad Idrorelax è possibile infatti impostare le accensioni e le modalità di funzionamento dell´intero impianto. L’interfaccia utente Touch Screen è stata studiata per rendere la navigazione all'interno del ricco menù in modo intuitivo e veloce. Il pannello di controllo di Idrorelax viene fornito in due opzioni di montaggio, ad incasso e a pannello, per la massima flessibilità di impiego.

IDRORELAX è disponibile per

  • Installazione pannello
  • Installazione a muro

Le sue caratteristiche principali sono

  • Interfaccia utente Touch Screen, con display TFT a colori da 5,7”
  • Gestione centralizzata dell´intero impianto idronico: terminali e unità
  • Visualizzazione integrata degli stati e delle temperature impostate, sia per unità che per gli ambienti interni
  • Gestione automatizzata dell’impianto con attivazione dei terminali per fasce orarie giornaliere o settimanali, per zona e per affollamento
  • Riduzione dei consumi energetici per mezzo di ottimizzazione centralizzata del comfort ambiente sulla base del fabbisogno energetico caldo e freddo rilevato dalle unità interne

Manager

Manager 3000 control

Concepiti per essere utilizzati rispettivamente sia in applicazioni Comfort che IT Cooling, MANAGER3000+ e DATACENTRE MANAGER sono la soluzione ideale per il controllo della sequenza delle unità in centrale.

MANAGER3000+ e DATACENTRE MANAGER permettono di incrementare i livelli di efficienza dell’impianto controllando le pompe dei circuiti primari e dei circuiti secondari a portata variabile, consentendo di ottenere significativi risparmi energetici derivanti dalla circolazione dei fluidi.

Funzioni chiave

  • Gestione della sequenza fissa di attivazione delle unità per la produzione di acqua refrigerata ed acqua calda per il riscaldamento
  • Bilanciamento delle ore di funzionamento delle risorse
  • Assegnazione in priorità dell’attivazione unità «principale»
  • gestione schedulazione giornaliera e settimanale per attivazione e spegnimento impianto
  • ottimizzazione delle temperature di lavoro di centrale tramite compensazione del setpoint

MANAGER3000+ e DATACENTRE MANAGER permettono di gestire le risorse interne alle unità in regime di SATURAZIONE o DISTRIBUZIONE, consentendo in questo modo di assicurare la massima flessibilità applicativa per il controllo delle centrali di impianti HVAC nei più diffusi settori industriali.

Manager3000 60%

ON

Unità attiva al 60% di carico

Manager3000

Ready to Start

Unità inattiva

SATURAZIONE

La potenza totale richiesta dall’impianto viene erogata da ogni singola unità fino alla sua potenza massima. In caso di richiesta crescente, il sistema attiva in sequenza le altre unità disponibili per soddisfare il fabbisogno energetico di impianto.

Manager3000 30%

ON

Unità attiva al 30% di carico

Manager3000 30%

ON

Unità attiva al 30% di carico

DISTRIBUZIONE

La potenza richiesta viene suddivisa tra le unità presenti nell’impianto, tutte operanti in regime di parzializzazione di carico. Le variazioni di carico dell’impianto vengono inseguite da tutte le unità attive aumentando o diminuendo la potenza erogata da ogni singolo gruppo termo frigorifero.

MANAGER3000+ e DATACENTRE MANAGER permettono di incrementare i livelli di efficienza dell’impianto controllando le pompe dei circuiti primari e dei circuiti secondari a portata variabile, consentendo di ottenere significativi risparmi energetici derivanti dalla circolazione dei fluidi.

VPF: Variable Primary Flow

La circolazione dei fluidi attraverso l’impianto avviene grazie alle pompe del circuito primario a portata variabile. La portata d’acqua varia in funzione della effettiva richiesta delle utenze e rilevata dal sistema di controllo MANAGER3000+/DataCentre Manager. In caso di un basso carico d’impianto, la circolazione minima viene assicurata grazie alla gestione di una valvola che permette di bilanciare le portate tra i circuiti primari ed i circuiti secondari.

I punti di forza di questa configurazione sono:

  • Riduzione dei costi di investimento grazie alla eliminazione delle pompe di circolazione nei circuiti secondari
  • Abbattimento dei consumi energetici derivanti dalla portata variabile
VPF.D: Variable Primary Flow With Decoupler

Questa configurazione prevede la presenza di pompe a portata variabile in entrambi i circuiti primari e secondari.

La portata d’acqua varia in funzione:

  • della effettiva richiesta energetica dei circuiti secondari
  • Del delta °t delle unità nei circuiti primari

La circolazione minima viene assicurata grazie alla presenza di un ramo disgiuntore tra i circuiti primari e secondari.

I punti di forza di questa configurazione sono:

  • Abbattimento dei consumi energetici derivanti dalla portata variabile per tutte le pompe presenti nell’impianto
  • Affidabilità di sistema grazie alla coesistenza di due soluzioni circuitali indipendenti

L’ottimizzazione dell’impianti derivante dalla gestione delle portate in configurazione VPF e VPF.D è disponibile in tutti i sistemi di controllo ed ottimizzazione di impianti:

  • MANAGER3000+
  • DATACENTRE MANAGER
  • ClimaPRO
  • ClimaPRO DCO (Data Centre Optimizer)