STORIE DI SUCCESSO

 
 

Da officine per la riparazione dei treni a officine della cultura moderna

 
     
 

Le nuove Officine Grandi Riparazioni a Torino hanno riaperto i battenti lo scorso autunno dopo 1000 giorni di cantiere. Fondazione CRT ha investito 100 milioni di euro per la rinascita dell’intero complesso di archeologia industriale, comprendente il maestoso edificio a forma di H di circa 20.000 metri quadrati, le palazzine uffici e tutte le aree scoperte per un totale di 35.000 metri quadrati di superficie interessata. L’operazione arricchisce e completa così la nuova configurazione urbanistica della città di Torino.

 

Per garantire il miglior comfort a questo grande spazio polifunzionale è stato studiato un impianto customizzato, basato su 1 chiller a levitazione magnetica e 2 pompe di calore polivalenti, tutti a marchio Climaveneta e tutti gestiti da ClimaPRO. Il chiller, grazie ai compressori Turbocor a levitazione magnetica, consente di gestire il carico termico dal 10 al 100% in maniera dinamica e fluida, mantenendo le prestazioni energetiche della macchina. Grazie alla condensazione ad acqua, le prestazioni energetiche di questa unità risultano infatti molto performanti, soprattutto a carico parziale, quindi nel 90% del funzionamento della macchina. Le unità polivalenti garantiscono inoltre in ogni momento dell’anno sia un recupero termico che un recupero frigorifero, seguendo il carico nella sua contemporaneità, attraverso una termoregolazione sia sullo scambiatore caldo che su quello freddo, arrivando ad aggiungere EER di 7 ed ESEER di 9.40 in particolari condizioni di carico. Le stesse unità sono inoltre collegate ad acqua di falda, che funge da “volano termico” naturale, consentendo efficienze energetiche maggiori rispetto ai sistemi tradizionali con ridotte emissioni di anidride carbonica (CO2) nel rispetto dell’ambiente.

 

Voglio maggiori informazioni

 

ULTIME NOVITA'

Il museo più visitato al mondo

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, con il suo marchio RC, ha fornito le unità di condizionamento al museo del Louvre a Parigi. Considerando la grande collezione di opere d'arte ospitate nel Louvre ed il loro inestimabile valore, la temperatura e l'umidità degli ambienti interni sono da ritenersi veri e propri fattori chiave per la corretta conservazione delle opere esposte. Scendendo nel dettaglio, sono stati installati 41 climatizzatori ad acqua refrigerata ad alta precisione, a marchio RC, con una configurazione d'aria dall’alto e presa d'aria posteriore per una capacità totale di raffreddamento di 2.645 kW.

FOCUS SUL PRODOTTO

FR-Z 0751-1801

MEHITS amplia la propria offerta di chiller condensati ad aria per il segmento IT Cooling e presenta FR-Z 0751-1801: 10 nuove taglie con singolo compressore a vite a velocità fissa, per coprire un range di potenza frigorifera da 140 a 396 kW. FR-Z 0751-1801 deriva dal progetto FR-Z 1502-7223 (modelli a 2-3 compressori), da cui attinge la maggior parte delle scelte tecnologiche, compresi il modello di compressore CSC e la struttura V-block. La nuova gamma mono-compressore estende verso capacità frigorifere più ridotte il range della famiglia esistente, rappresentando un’alternativa di grande affidabilità e resistenza alla tecnologia scroll.

Leggi di più

Vuoi saperne di più?

 

CV COMMUNICATION'S CORNER

Nuova brand image per i prodotti Climaveneta e RC

Per rafforzare l'identità di CV e RC come marchi di Mitsubishi Electric ed armonizzare l'immagine della nostra azienda, verrà introdotta una nuova brand image per l'etichettatura dei prodotti su tutte le unità fabbricate a partire da maggio. In allegato è disponibile una panoramica delle nuove linee guida relative alla brand image, che standardizza l'uso dei marchi CV e RC nei prodotti e consente di enfatizzare l'appartenenza a MEHITS, introducendo anche un maggiore uso del colore rosso, che è un elemento chiave della brand image di Mitsubishi Electric.

LO SAPEVATE CHE?

Come ottimizzare l’efficienza energetica dei data center?

Al giorno d’oggi le nostre vite sono sempre più guidate dai dati. Quotidianamente facciamo affidamento sui dati sia per le transazioni commerciali e finanziarie, il che garantisce che le nostre economie continuino a crescere e prosperare, che nella nostra vita privata. I centri di elaborazione dati, in piena rivoluzione digitale, necessitano di una maggiore potenza di calcolo e memoria: ciò si traduce in un aumento del consumo di energia elettrica necessaria per il loro funzionamento. In questo scenario, delineare le strategie più efficaci per ridurre i consumi e aumentare l’efficienza energetica e la sicurezza dei data center è una priorità.

Vuoi saperne di più?

Vuoi saperne di più?

 

FIERE E MANIFESTAZIONI

Quest'anno MEHITS partecipa a #TecnicaMente, un progetto che coinvolge gli istituti formativi di estrazione tecnica in tutta Italia. L’obiettivo è creare un momento di confronto tra gli studenti e le aziende del territorio interessate ad inserire giovani di talento con uno stage di 10 settimane. Al termine, una giuria composta da rappresentanti di tutte le aziende coinvolte valuterà i progetti e selezionerà un vincitore il prossimo 30 Maggio.

ULTIMI VIDEO

Il nuovo centro commerciale Las Piedras, con 38.000 m2 di spazio per negozi e servizi sorge nei pressi di Montevideo. La sostenibilità è uno dei concetti chiave attorno a cui ruota la progettazione di tutto l’edificio. Grande importanza è stata data all’illuminazione e all’uso razionale dell’acqua. Anche l’impianto di climatizzazione e ventilazione del centro è stato progettato e realizzato con un forte focus sulla sostenibilità ed il risparmio energetico.

Leggi di più

Guarda il video

 
 

Potete contattarci o inviarci un messaggio al seguente indirizzo: info.newsletter@melcohit.com

Non esitate a chiederci informazioni sulla nostra azienda e i nostri prodotti