ON-BOARDING PROCESS

ON-BOARDING PROCESS

Dal primo giorno al primo anno: il processo di inserimento in Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems

PREMESSA

Uchi (dentro) è il gruppo di cui una persona fa parte, Soto, la sua antitesi, è tutto ciò che è “fuori”. Iniziare la propria carriera in MEHITS significa entrare a far parte di un gruppo - Uchi - il nostro gruppo.
Per questo motivo il processo di onboarding è un percorso importante finalizzato a socializzare la nuova persona ai valori e alla visione di una grande famiglia.

Si concretizza in un insieme di attività strutturate, scandite durante il primo anno di inserimento, che facilitano la trasmissione e lo scambio di conoscenze, competenze, comportamenti utili a costruire la base di un rapporto duraturo e profondo.

Avere la possibilità di esprimersi, apprendere e condividere esperienze significative diventa, quindi, il requisito per sentirsi parte del gruppo MEHITS e rendere il tuo inserimento in azienda un’esperienza memorabile.

Quale contributo puoi dare per vivere la Tua MEHITS Experience?

Il primo giorno

Il primo Face to face - Il primo giorno è tra i più importanti e significativi: una nuova realtà, nuovi colleghi, nuovi obiettivi e nuove sfide. Per questa ragione il responsabile organizzativo sarà, fin da subito, al fianco del nuovo collaboratore: dopo una prima accoglienza, introdurrà la persona al luogo di lavoro, ai colleghi e dedicherà uno spazio riservato a chiarire aspettative e aspirazioni reciproche nel primo colloquio in modalità face-to-face.

Tutti aspettano di conoscere un nuovo collega - Una comunicazione organizzativa informerà i colleghi MEHITS dell’arrivo del nuovo collega, descrivendo brevemente le sue esperienze pregresse e il ruolo che andrà a ricoprire.

Benvenuto a bordo! Il tuo viaggio è appena iniziato…

La prima settimana

Il welcome kit - Nell’arco della prima settimana viene consegnato un simbolico regalo di benvenuto, finalizzato a far sentire la nuova risorsa parte della grande famiglia MEHITS, unitamente a Pills of Japan, il vademecum per favorire la conoscenza di usi e costumi della nostra casa madre.

I dettagli che fanno la differenza! Una consulenza specialistica da parte di un HR Plant chiarirà dettagli contrattualistici, benefit e altre pratiche amministrative interne all’azienda.

I primi mesi

L’ Induction Plan – Con cadenza trimestrale, viene realizzato un piano formativo finalizzato a svelare l’articolazione e il funzionamento dell’azienda a 360 gradi.

È un piano che prevede il coinvolgimento di tutti i manager MEHITS, chiamati a presentare i ruoli e le attività della propria funzione organizzativa, di importanza strategica per il tipo di business e per diversi aspetti organizzativi.

Il neoassunto ha quindi la possibilità di interfacciarsi sia con colleghi che condividono l’esperienza onboarding, sia con le figure chiave dell’organizzazione.

Formazione ad hoc - Parallelamente al piano di induction il responsabile di funzione, in collaborazione all’ HR BU Manager/HR BP di riferimento, prepara e organizza attività di training on the job progettate e strutturate ad hoc per valorizzare l’unicità del nuovo talento.

Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero di angolazioni possibili. (Ari Kiev)

Il primo anno

Welcome on board - Dopo un anno così intenso, MEHITS dedica un’intera giornata a tutti i talenti saliti a bordo nel corso dell’anno: una splendida location, relatori prestigiosi e interventi da parte di top manager dell’azienda ed eccellenti formatori accompagnano i neoassunti in uno tour che ripercorre la storia e le emozioni della nostra azienda attraverso presentazioni istituzionali e attività di team building.

Benvenuto nella nostra squadra! Viaggiamo nella stessa direzione: Changes for Better

VIDEO