Novità

Acciaieria sostenibile in Svezia

Unità Climaveneta per la centrale Luleå di SSAB

06/03/2018

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, con il suo marchio Climaveneta, ha fornito le unità per il raffreddamento dello stabilimento SSAB Europe a Luleå, in Svezia. 

SSAB è leader nella produzione di lamiere, fogli grezzi e prodotti tubolari di alta qualità, il suo catalogo comprende 500 diversi tipi di acciaio. I suoi principali impianti di produzione si trovano a Brahestad e Tavastehus  in Finlandia, e a Luleå e Borlänge, in Svezia.  Le acciaierie di SSAB Europe hanno una capacità produttiva di 4,9 milioni di tonnellate all'anno.  A Luleå, SSAB produce acciaio partendo dal minerale ferroso, che provenie in larga parte dai giacimenti di Malm, mentre il carbone necessario per la combustione arriva al porto di Luleå dall’Australia e dagli Stati Uniti.

SSAB investe costantemente per ridurre l’impatto ambientale dei propri stabilimenti. Poiché i processi attuali hanno raggiunto un alto grado di efficienza, rimangono solo piccole aree di miglioramento possibili con le tecnologie attualmente disponibili sul mercato. Pertanto, nella primavera del 2016, SSAB ha lanciato una campagna per cercare una soluzione in grado di azzerare completamente le emissioni locali di biossido di carbonio per arrivare ad essere totalmente indipendente dai carboni fossili, entro il 2045.

Questa strada richiede molte innovazioni, non solo legate all’industria siderurgica, ma anche in termini di sistema di raffreddamento degli impianti di produzione. Ecco perché SSAB ha scelto di installare per il suo impianto di Luleå un refrigeratore ad acqua FOCS-W 1702 a marchio Climaveneta, con una capacità di raffreddamento totale di 403 kW.  Le unità FOCS con compressori a vite di tipo semiermetico dedicati per l’utilizzo di R134a offrono un rapporto costo / prestazioni imbattibile.

PHOTOGALLERY
SSAB plant di Luleå
SSAB plant di Luleå
SSAB plant di Luleå
Share |