Novità

Industria chimica sostenibile

Unità Climaveneta per il nuovo plant ICA

23/01/2019

ICA, Industria Chimica Adriatica, produce vernici, principalmente per il legno, da oltre 50 anni. Si tratta di un’azienda a conduzione familiare con oltre 800 dipendenti nel mondo e un fatturato che nel 2017 ha raggiunto i 118 milioni di Euro. Il sito produttivo è cresciuto negli anni, si estende oggi su una superficie di 25.000 m2 e si compone di 7 edifici.

ICA investe in maniera significativa nella ricerca, come dimostrano gli oltre 5000 m2 dedicati ai 3 laboratori. L’ultimo nato, dedicato ai testi chimici e fisici, sarà certificato e aperto al pubblico ed è il cuore della nuova palazzina denominata ICA2.

L’impianto di climatizzazione di ICA2 si può suddividere in due parti: primaria e secondaria. La primaria include i generatori di fluido termovettore, acqua calda e fredda: 2 pompe di calore polivalenti NECS-Q 804, a marchio Climaveneta, per la produzione simultanea di acqua calda e fredda, indipendentemente dalla stagionalità, per garantire quella flessibilità richiesta dalla committenza. Nella parte secondaria si trovano le 8 UTA Climaveneta, tutte dimensionate a totale aria primaria, quindi senza ricircolo di aria all’interno degli ambienti, per garantire un grado di comfort ottimale, oltre che un grado di sicurezza adeguato agli standard della certificazione. Le UTA sono inoltre state fornite con free cooling, per efficentare al massimo le macchine e ridurre i consumi energetici dell’edificio.

PER APPLICAZIONI PROCESS
PHOTOGALLERY
Nuova palazzina ICA
Nuovo laboratorio ICA
Sede ICA
Unità Climaveneta @ ICA
Share |